Home News MATTEO ROTONDI CONQUISTA LA PRIMA STAGIONALE PER IL GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI
0

MATTEO ROTONDI CONQUISTA LA PRIMA STAGIONALE PER IL GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI

MATTEO ROTONDI CONQUISTA LA PRIMA STAGIONALE PER IL GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI
0
0

Vittoria in casa per il corridore laziale, che si aggiudica il 19/o Memorial Filippo Micheli 

Prima vittoria stagionale nella stagione Under 23 del GM Europa Ovini – Vini Fantini. Il trionfo è arrivato grazie a Matteo Rotondi, che si è imposto in seguito ad una volata perfetta. Si tratta di una vittoria cercata con i denti e sudata, in quanto il corridore laziale ha dovuto faticare non poco in questi mesi per riprendersi dal brutto infortunio, la frattura della clavicola, rimediata nel mese di aprile.

Il Memorial Filippo Micheli si è svolto a Labro, in provincia di Rieti, e questo rende ancora più onore al trionfo di Rotondi, che si impone da profeta in patria, vincendo nella propria regione di appartenenza. La gara, lunga 127 km, è stata ricca di colpi di scena: una lunga fuga ha caratterizzato la prima parte di corsa, poi, a due giri dalla conclusione il lavoro del GM Europa Ovini – Vini Fantini ha fatto sì che il gruppo si ricucisse.

 

 

Poco prima dell’ultimo giro Rotondi tenta l’allungo insieme ad altri 4 uomini spendendo molte energie fisiche, ma quando l’attacco viene ripreso decide di rimanere a ruota fino agli ultimi 500 metri, quando si impone con uno spunto veloce formidabile. Il successo è arrivato davanti a Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) e ad Alessandro Frangioni (Futura Team Rosini).

Matteo Rotondi è approdato al GM Europa Ovini nel 2015, quando ha affrontato la sua prima stagione da Under 23, ed è il suo primo trionfo da dilettante. “Sono molto felice perchè i miei sforzi sono stati ricompensati – afferma il corridore laziale – ho dovuto faticare molto dopo la frattura della clavicola, ma i piazzamenti ottenuti nelle ultime gare mi avevano dato morale. Stamattina, alla partenza, stavo molto bene e sono stato bravo a gestirmi nel finale, aspettando lo sprint. Dedico questa vittoria a mio padre Gerardo, alla mia ragazza e al mio nipotino”.

“La vittoria di Matteo è una grande soddisfazione per tutti noi – afferma Gabriele Marchesani, presidente del GM Europa Ovini – Vini Fantini – perchè abbiamo creduto in lui fin dal primo giorno e gli abbiamo sempre dato la massima fiducia. In questi tre anni Matteo ha potuto accumulare un’ottima esperienza in corsa e siamo orgogliosi del fatto che il suo talento, piano piano, stia uscendo fuori”.

 


ENGLISH VERSION

MATTEO ROTONDI OBTAINS THE FIRST VICTORY FOR GM EUROPA OVINI – VINI FANTINI

Victory at home for the Lazio rider, who won the 19th Memorial Filippo Micheli

First victory of the season in the U23 season of the GM Europa Ovini – Vini Fantini. The triumph came thanks to Matteo Rotondi, who imposed himself after a perfect sprint. This is a victory sought with teeth and sweaty, as the Lazio rider worked hard in recent months to recover from the bad injury, the fracture of the clavicle, remedied in April.

The Filippo Micheli Memorial was held in Labro, in the province of Rieti, and this makes even more honor the triumph of Rotondi, which is imposed by a prophet in his homeland, winning in his own region. The race, 127 km long, was full of twists: a long break featured the first part of the race, then, two laps from the conclusion, the work of GM Europa Ovini – Vini Fantini made sure that the group was compact.

Shortly before the last lap, Rotondi tries to lengthen him along with 4 other men, spending a lot of physical energy, but when the attack is resumed he decides to stay on the wheel until the last 500 meters, when he imposes himself with a formidable fast cue. The success came in front of Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) and Alessandro Frangioni (Futura Team Rosini).

Matteo Rotondi arrived at the GM Europa Ovini in 2015, when he faced his first season since Under 23, and is his first amateur triumph. “I’m very happy because my efforts have been rewarded – says the Lazio rider – I had to struggle a lot after the fracture of the clavicle, but the placings obtained in the last races had given me morale. This morning, at the start, I was very well and I was good at managing the final, waiting for the sprint. I dedicate this victory to my father Gerardo, to my girlfriend and my little nephew”.

“Matteo’s victory is a great satisfaction for all of us – says Gabriele Marchesani, president of GM Europa Ovini – Vini Fantini – because we have believed in him since the first day and we have always given him maximum confidence. In these three years Matteo has been able to accumulate a great experience in racing and we are proud of the fact that his talent, slowly, is coming out”.

  • Italiano